SPAZIO GIOVANE

Caro giovane,

pace e bene! È il saluto che tutti noi, figli di Francesco d’Assisi, rivolgiamo a ogni uomo e donna augurando la vera pace nel Signore.
Queste poche righe che ti accingi a leggere, sono state scritte per te; sono rivolte al tuo cuore, alla tua vita, alla tua storia e a quello che vivi, in questo momento.
Sono state scritte pensando a te, alle difficoltà che vivi, ma anche alle gioie che sperimenti, ai traguardi che ti prefiggi da raggiungere e che raggiungi, ai sentimenti che vivi. In un tempo in cui ognuno vive per se stesso, in cui non si ha tempo di fermarsi e guardarsi dentro e incontrare lo sguardo dell’altro, ti invitiamo a fermarti un attimo.
Ci chiederai: perchè fermarmi quando le scadenze del lavoro, degli esami, della scuola mi soffocano? Perché fermarsi se non abbiamo tempo? Perché fermarmi visto che gli altri mi superano? Prova a fermarti per imparare a congiungere le mani, per ascoltare il battito del tuo cuore, per alzare lo sguardo.
Scoprirai lo sguardo di un Dio che ti aspetta, ti guarda, vive con te le tue difficoltà, ti perdona, ti accoglie.
Prova a fermarti per incontrare lo sguardo di chi ti cammina accanto. NON TEMERE se il tuo cuore ha sete di amore, di giustizia, di libertà, di pace. NON TEMERE, perché Dio dimora in te!

Fraternamente
Le suore cappuccine

 

    I commenti sono chiusi.